8 Marzo. Auguri a tutte le donne

image

FRA AUGURI ISTITUZIONALIZZATI E FALSI RIFIUTI NEL RICEVERLI. – Auguri. Perché la donna è il trionfo della vita e sempre parte mancante di qualcosa.

Anche se questa è ben fiera di non obbedire: magari al rifiuto degli auguri; o anche alle facili retoriche da Libro Cuore.

Di non obbedire alle chiacchiere che esigono la donna come oggetto o come mera militante di un eterno femminismo alla continua ricerca di megafoni.

Di non obbedire alla sagra del culatello come falsa vendetta sul genere maschile… Come di non obbedire ai limiti posti alla propria dignità personale.

Restando pur sempre figlie di un ricordo passato… di un mondo operaio.

E oggi, del lavoro sottopagato, e della maternità demonizzata.
Vilipesa: come ridotta a voce di contratto. Come anime perse in locazione. Con albe che paiono tramonti.
Come poste sotto le bombe, con indosso una divisa. O sotto la violenza di uomini inutili dapprima figli di donne.

Auguri.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s