Acquaviva: 4 novembre, “Il silenzio è dolo”. Con Marco Ligabue si parla di legalità

image

L’IISS Colamonico – Chiarulli, nell’ambito del progetto di istituto di educazione alla legalità che ha già visto la presentazione del libro del magistrato Catello Maresca “Male Capitale”, ospita il progetto “Il silenzio è dolo” in un doppio evento con Marco Ligabue, musicista che ha messo le sue note a disposizione per la diffusione di importanti messaggi sociali.

Insieme a Marco Ligabue ci saranno Ismaele La Vardera, giornalista de “Le Iene” e presidente dell’Associazione Verità Scomode, che con le sue inchieste è riuscito a far scoprire diversi illeciti, e Benedetto Zoccola, commercialista che ha denunciato i suoi estorsori, subendo da allora dieci attentati tanto da essere costretto a vivere sotto scorta.

Proprio dall’incontro di queste tre storie nasce il progetto “Il silenzio è dolo” che venerdì 4 novembre sarà presentato nel nostro istituto in un due momenti: uno mattutino alle ore 10.30, destinato agli studenti, ed uno pomeridiano alle ore 18.30 che si chiuderà con un concerto, destinato a chiunque voglia ascoltare note e parole per promuovere la cittadinanza attiva e la costruzione di una propria coscienza sociale libera e critica.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. L’organizzazione è a cura dell’IISS Colamonico-Chiarulli, dell’Amministrazione Comunale, dell’Associazione Acquavivaèvviva, del fan club ufficiale di Marco Ligabue “La più grande orchestra”.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s