Noi Con Salvini, Giovanni Riviello: “No Trivelle, molte ragioni per votare Sì”

giovanni riviello

SI AVVICINA IL REFERENDUM DEL 17 APRILE. – La nota, per Informalibera, dell’avv. Giovanni Riviello, di Santeramo in colle, vice-coordinatore regionale di Noi Con Salvini: “Molte sono le ragioni che ci spingono con convinzione a chiedere alla gente di andare a votare, per il SÌ ovviamente. Preliminarmente occorre rispondere ad un Presidente del Consiglio che ha invitato la gente all’astensionismo, e già questa ragione ci porta istintivamente a votare. Ora, passando alle argomentazioni “serie”, occorre parlare di vantaggi economici: la nostra prima industria è il turismo, non il petrolio! Occorre parlare di rischi occupazionali: infatti solo dal turismo “balneare” vivono centinaia di migliaia di famiglie italiane! Occorre parlare di ambiente e di rinnovabili: siamo la Puglia, la regione più “green” d’Italia, e dopo averci regalato pale eoliche a iosa ed intere distese di pannelli solari nell’entroterra, adesso vogliono saccheggiare anche le nostre meravigliose coste, facendone scempio! Occorre parlare di sfruttamento delle nostre risorse: se per il massimo organismo mondiale in materia la Puglia è diventata la Regione più bella del mondo, allora dobbiamo cacciare via le lobby e questi affaristi senza scrupoli, perché NOI -che questa splendida terra l’abbiamo ereditata dai Nostri Padri-, vogliamo e dobbiamo lasciarla intatta per i Nostri Figli! Sappiate che il solo costo di questo referendum per le nostre tasche equivale a circa un anno di rendita delle trivelle (meglio dire “piattaforme”). Tutto ciò sempre grazie a Renzi, che non ha voluto accorpare il referendum con le prossime elezioni amministrative di giugno. Questo dato rende l’idea su 2 circostanze: 1) quanto sia importante non rendere inutile sperpero di denaro questo diritto democratico; 2) quanto risibile sia -per converso- il ricavato delle numerose trivelle già esistenti, visto che lo Stato prende “le briciole”, mentre le compagnie petrolifere banchettano. Non parliamo degli scandali di questi giorni, infine, visto che dimostrano solo il malaffare (anche politico) che si cela dietro questi enormi interessi. Potremmo continuare, ma fermiamoci qui. Ricordiamo a tutti che si vota solo domenica, e che votare è un diritto! Matteo Salvini è intervenuto in diretta telefonica a Ginosa (TA) mentre parlavamo di questi temi ad un’assemblea numerosa e partecipe, assicurandoci un solo impegno: da Bolzano a Lampedusa, tutti uniti per dire che bisogna AMareilMare!”

giovanni riviello

Si ringrazia Giovanni Riviello.

Da lettore, vuoi dire la tua? – Confrontiamoci.

– Lascia un commento sotto il post

– Commenta su Facebook alla pagina Informalibera

– Commenta su WhatsApp al 329 142 8068 / gruppo Informalibera

– Invia e-mail a savfraiac@gmail.com (In questo caso, il testo sarà pubblicato.)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s