Bari: In piazza “Quota 41” con Cisl Uil Cgil per la difesa delle pensioni

Assieme alle sigle sindacali Cisl Uil Cgil, il “Comitato Quota 41 Puglia” debutta e scende in piazza Cesare Battisti, di mattina sabato 2 aprile. Ancora le insufficienti risposte del governo Renzi gravano sul mondo delle pensioni e degli esodati. – “Quota 41”, di recente formazione, fa leva sui problemi dei pensionati precoci; fascia oggi maggiormente esposta a disagi.

Il barese Edoardo Babuscio, recentemente ospitato sul tema presso il programma “Mi manda Rai Tre”, con esperienze nel mondo sindacale, ne è il coordinatore.

Edoardo Babuscio a Mi Manda Rai Tre

Di realtà aggregative Quota 41 non si conosce ancora una struttura nazionale: tuttavia, considerando la politica del disinteresse promossa negli ultimi mesi dal governo Renzi, e che ha trovato conferma in un pubblico “No alle richieste dei Quota 41” lo scorso 15 marzo, il mondo dapprima frammentato in gruppi, a patto poi di muoversi in armonia con le sigle sindacali, sta ora delineando un fronte comune.

Un’uscita a 41 anni di contributi, a detta dei sostenitori del comitato, vuole presentarsi come una proposta equilibrata: considerando che prima della Legge Fornero si usciva dopo 40 anni e con un’attesa di dodici mesi per accedere al vitalizio. – Al momento, il governo Renzi ha così ribattuto: “La previdenza costa troppo: in passato sono state compiute scelte sbagliate, permettendo a tutti di andare in pensione anche con basse contribuzioni. Il motivo per cui la soluzione per i precoci non può arrivare è connessa alle decisioni passate e non al presente governo”.

Da lettore, vuoi dire la tua? – Confrontiamoci sul SOCIALE, PENSIONI.

– Lascia un commento sotto il post

– Commenta su Facebook alla pagina Informalibera

– Commenta su WhatsApp al 329 142 8068 / gruppo Informalibera

– Invia e-mail a savfraiac@gmail.com (In questo caso, il testo sarà pubblicato.)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s